Acquario di Cattolica

Acquario di Cattolica

I parchi di divertimento della riviera romagnola sono numerosi, di diverso tipo: a Cattolica c’è il Parco Le Navi, con l’acquario più grande dell’Adriatico. Oltre 100 vasche espositive e 3000 esemplari tra pesci, mammiferi, rettili di più di 400 specie.  Una visita qui farà felici grandi e piccini: potrete vedere da vicino pesci pagliaccio, meravigliosi delfini, tartarughe, colorati camaleonti, gli squali! Ci sono quattro percorsi. Quello blu racconta la storia del pianeta Terra, un giro del mondo sotto la superficie dell’acqua. Nelle vasche sono ricostruiti i fondali del Mar Mediterraneo, quello dell’Oceano Atlantico, Pacifico e Indiano, fino ad arrivare alla splendida e variopinta barriera corallina del Mar Rosso, popolata da organismi coloratissimi. Il percorso giallo è dedicato ai corsi d’acqua: la vita che anima fiumi e torrenti. Qui sarà possibile vedere le lontre e i caimani nani del Rio delle Amazzoni nei loro rispettivi ambienti naturali, ricostruiti nei minimi dettagli. Chi non ama insetti e serpenti non dovrebbe visitare il percorso verde, perché è dedicato proprio a queste forme di vita. Camaleonti, gechi, lucertole scorazzano liberi in ambienti che riproducono il loro habitat. Il percorso viola è interattivo e permette di conoscere i suoni prodotti dagli abitanti del mare. Al contrario di ciò che viene istintivo pensare, cioè che le profondità del mare siano silenziose, il mare è una fucina di suoni e questo percorso fa scoprire ai visitatori come comunicano pesci, mammiferi marini, invertebrati. I suoni sono prodotti attraverso bruschi movimenti, sfregamenti di parti dure del corpo, contrazione dei muscoli della vescica natatoria. Dentro al percorso viola c’è anche un’ampia sala curata da Carlo Guidi è dedicata alle...