San Giovanni in Marignano | Notte delle streghe

San Giovanni in Marignano | Notte delle streghe

Festa San Giovanni StregheDal 19 al 23 giugno 2014 si svolgerà la 26° edizione de La notte delle streghe: cinque giorni in cui il piccolo borgo romagnolo si animerà con iniziative a carattere “magico”. Spettacoli di artisti italiani e non, anteprime, eventi, spettacoli di strada, mimi, maghi e così via. Il famoso mercatino magico propone prodotti artigianali, essenze, gusti, manufatti e unguenti a base di erbe; fa da cornice a riti e tradizioni locali folcloristiche propiziatorie, tipiche della zona, come il Rogo della Strega, che si svolgerà il 23 giugno nell’Alveo Ventena e, come succede da secoli, servirà a salutare l’arrivo dell’estate.

La Notte di San Giovanni è quella in cui “tutto può accadere e in cui a tutto di può rimediare”. A questa giornata, che cade il 23 giugno, si associano tante superstizioni, molte delle quali riguardanti le streghe. In particolare viene celebrata una strega della Valconca, Artemisia, che leggenda vuole abitasse proprio a San Giovanni in Marignano.

Durante la Notte di San Giovanni si raccolgono le erbe, che secondo la tradizione in questa notte aumentavano le loro proprietà farmacologiche, come conferma anche il proverbio romagnolo “la guaza ‘d San Zvàn la guarès ogni malàn” (la rugiada di San Giovanni guarisce tutti i mali). L’erba di San Giovanni è l’iperico, che era infatti una delle erbe che si raccoglievano quella notte. Si  usava durante la notte, appoggiata al corpo, per proteggere dalle sventure e dormire sereni. L’artemisia, proprio come la strega originaria di San Giovanni, serviva contro il malocchio. La ruta aveva proprietà curative, scacciava i diavoli, la salvia contro le creature malvagie, la verbena per richiamare pace e serenità, e così via.

Con tutte queste piante si poteva fare l’acqua di San Giovanni: se le si raccoglieva durante la notte “magica” e le si teneva immerse in una bacinella colma d’acqua l’acqua risultante aveva il potere di preservare la bellezza, allontanare le malattie e il malocchio.

Notte delle streghe


bed and breakfast “la Sorcina” – Saludecio (Rimini)